Se cambi font, risparmi sull’inchiostro!

Questa la scoperta di un giovane americano che afferma direttamente alla CNN che, se il governo americano cambiasse il font utilizzato in tutti i documenti federali, ci sarebbe un taglio netto del 75% sulle spese annuali riservate all’inchiostro.

L’attuale font di default utilizzato, Times New Roman, dovrebbe quindi lasciare il posto al più snello e meno costoso Garamond.

Il calcolo è stato fatto grazie al software APFill Ink Coverage che è in grado di esprimere la quantità di inchiostro necessaria per stampare lo stesso documento nei diversi caratteri.

Basta poco per risparmiare!

Nessuno ci ha pensato prima?! Questione di gusti?! madai!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...