oPhone, annusare le email

Sembra che a breve, grazie a David Edwards e Rachel Field, oltre a messaggini di testo, vocali, email passeremo molto del nostro tempo a poter spedire odori, aromi, profumi e perchè no…puzze 😉
Il dispositivo si chiama oPhone e per funzionare deve essere posseduto sia dal mittente sia dal destinatario; il primo tentativo ha visto l’aroma di champagne e macaroons inviato per email da Parigi a New York.
Il dispositivo contiene un set di 32 aromi che possono essere mescolati a piacere per formare più di oltre 30mila profumi.
L’utente può fotografare l’oggetto di cui inviare il profumo e poi scegliere la miscela più adatta a rappresentarlo, che può essere annusata se anche il destinatario lo possiede.
Per ora il dispositivo è solo un prototipo, ma su IndieGogo c’è in atto una campagna di crowdfunding per raccogliere fondi e sostenere la Vapor Communications, start up fondata da Edwards.

madai!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...