Google: poeta 2.0

Domande e pensieri proibiti ancora rimangono a turbare le menti umane…ma nell’era 2.0, le persone non si interrogano più davanti a un caffè, seduti attorno a un tavolo, si rivolgono al nuovo grande amico virtuale Google conoscitore di mille saperi e risolutore di molti quesiti.
Il motore di ricerca onnisciente accetta e abbraccia queste domande, rispondendo con risultati che mescolano testi di canzoni popolari, titoli di libri, nomi di celebrità e molto altro.
Sul sito italiano.googlepoetics.com vi potrete divertire a scoprire il lato più poetico di Google, l’autocompletamento delle frasi offre una serie di frasi che lette di seguito restituiscono poesie di pensieri spesso esilaranti.

#madai

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...