Pay per Laugh

A metà del 2013, l’industria dell’arte in Spagna ha sofferto uno dei colpi più duri della storia: il governo ha alzato la tassa per gli spettacoli teatrali dal 8% al 21%, causando una diminuzione degli spettatori del 30% in un solo anno.
Davanti a questa realtà, la compagnia teatrale indipendente Teatreneu di Barcellona ha deciso di prendere con ironia la situazione affrontando la sfida e inventando qualcosa di innovativo.
Grazie alla collaborazione con l’agenzia pubblicitaria The Cyranos McCann, la compagnia sta sperimentando una speciale tariffa per gli spettacoli comici che offre: gli spettatori pagano a seconda del numero delle volte che sorridono durante lo spettacolo.
Il conteggio dei sorrisi avviene grazie a un software di riconoscimento facciale installato su tablet montati sugli schienali delle poltrone del teatro.
Ogni sorriso sono 30 centesimi di euro, prezzo massimo che si può raggiungere 24 euro, dall’ottantunesimo sorriso si sorride gratuitamente e chi non si diverte non paga.

madai!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...