Aiuta il CERN a dare un nome alle foto

Prima che la fotografia diventasse digitale, numeri rullini sono stati impressi, sviluppati in camere oscure andando a formare pile di immagini su carta negli archivi. E così anche al CERN, nei primi 50 anni della sua esistenza sono state accumulate circa un quarto di milione di immagini in bianco e nero. Il progetto prevede la digitalizzazione dell’intera collezione per renderla disponibile a tutti gli internauti ricercando nel CERN Document Server.
Ciò che chiede il CERN è un aiuto: alcune foto infatti rappresentano un mistero anche per gli studiosi che le stanno classificando perchè ritraggono scienziati al lavoro, oggetti od osservazioni senza didascalia. Studiosi della rete un aiuto al CERN per risolvere questi piccoli enigmi.

madai!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...