Teatro rivisitato in libreria!

Edificio nato come sede di un teatro, trasformato poi in un cinema, dal 2000 ospita la più grande del Sudamerica: El Ateneo Grand Splendid di Buenos Aires.
Costruito nel 1919 per Max Glucksman, aveva quattro file di palchi ed una sala con capacità per 500 persone ed una cupola con una rappresentazione della pace dipinta per Nazareno Orlandi.
Nel 2000 fu acquistato dal gruppo proprietario della casa editrice Yenny-El Ateneo e quindi trasformato in una grande libreria dall’architetto Fernando Manzone.
L’atmosfera è improntata su libri e musica: i posti a sedere, retaggio del vecchio cinema, sono stati sostituiti da scaffali stracolmi di libri, i palchetti del teatro restano a disposizione per la consultazione dei libri prima dell’acquisto e, sul retro di quella che fu la scena, ora c’è un caffè.

madai!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...